Cofinanziato da Erasmus+ Programme dell'Unione Europea

KA2 Cooperation for Innovation and the Exchange of Good Practices

 Obiettivo: migliorare e accelerare l’accesso al lavoro dei rifugiati, attraverso la definizione di metodologie volte a rafforzare:

  • il riconoscimento e valorizzazione delle competenze dei rifugiati e nuovi immigrati
  • l’individuazione e validazione di competenze spendibili sul lavoro per i rifugiati e nuovi immigrati
  • il coinvolgimento e l’accompagnamento delle imprese all'inserimento di rifugiati e nuovi immigrati presso la propria struttura

Ambito territoriale: Auvergne-Rhônes-Alps, Piemonte, Madrid, Copenhagen

Destinatari:

  • Formatori e operatori sociali: docenti di lingua, formatori e orientatori, counsellor, professionisti nel campo di immigrazione e lavoro, operatori politiche attive del lavoro, operatori del terzo settore, volontari
  • Operatori d’azienda: imprenditori, responsabili HR, responsabili d’area, mentor

Periodo: settembre 2018 – Agosto 2020

Azioni:

  • Sostenere operatori e formatori nel rafforzare le pratiche di apprendimento dei migranti integrandole con le necessità del contesto di accoglienza e favorendo l’accelerazione del loro inserimento lavorativo
  • Sostenere e accompagnare le aziende nella fase di inserimento lavorativo di rifugiati e nuovi immigrati al fine di ottimizzare il processo di inserimento

Risultati attesi:

  • Toolkit per operatori che lavorano a contatto con rifugiati e nuovi immigrati
  • Guida metodologica per identificare e sviluppare le competenze per il lavoro dei rifugiati-nuovi immigrati
  • Guida ad uso delle imprese nell’inserimento di rifugiati e nuovi immigrati

Partenariato:

Greta du Velay (FR) (ente capofila)
Ceipiemonte Scpa (IT)
Foreningen Nydansker (DK)
Solidaridad sin Fronteras (ES)

Newsletter:


Per maggiori informazioni

Ceipiemonte Scpa
Elena Dall’Amico
Tel: +39 011 6700640
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.