Il Progetto Integrato di Filiera Agroalimentare è finalizzato al rafforzamento sui mercati internazionali della filiera alimentare, dei macchinari/tecnologie/servizi per l’agricoltura, l’industria della trasformazione alimentare e delle bevande e dei prodotti per l’Ho.Re.Ca.

I costi di adesione al progetto

L’adesione al progetto è gratuita con validità triennale. Agevolazioni in termini di riduzione sui costi di partecipazione alle iniziative inserite nel programma di attività del PIF - fiere, missioni, incontri B2B - fino a 15.000 euro ogni anno (per 3 anni) per azienda per ogni PIF cui è iscritta.

 

Destinatari

Aziende piemontesi fornitrici di:

  • Produttori di alimentari (inclusi distillati) 
  • Produttori di semilavorati e ingredienti per l’industria alimentare
  • Produttori di macchinari, attrezzature, servizi e tecnologie per l’industria alimentare e delle bevande
  • Produttori di macchinari agricoli
  • Fornitori del  comparto Ho.Re.Ca.
  • Servizi specifici connessi al settore agroalimentare

Paesi / Aree target

Le aziende saranno promosse in:

  • USA,  Europa, Paesi del Golfo con focus Iran e Emirati Arabi, area Asean con focus Singapore, Asia con focus Cina e Corea del Sud, Marocco, Sudafrica, Russia. Saranno inoltre tenuti in considerazione la Tunisia e il Myanmar.

Per maggiori informazioni

Franco Caccia

Coordinatore

T: +39 011 6700507

F: +39 011 6965456

E: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Attività extra PIF

Iscrizioni aperte:

 

Iscrizioni chiuse:

Attività in programma:

  • PLMA 2020 - Amsterdam, 26-27 maggio 2020

Attività concluse: