Il territorio regionale dispone di misure finalizzate alla crescita della competitività delle imprese piemontesi ed estere.

Il Piemonte è stata la prima e unica Regione in Italia ad avere varato una legge regionale, il Contratto di Insediamento (CDI), finalizzata a favorire l’atterraggio e lo sviluppo in Piemonte di investimenti produttivi dall’estero o esterni al Piemonte.

Gli strumenti a sostegno di imprese locali ed estere sono vari e in continuo mutamento: le misure sintetizzate di seguito intendono fornire una panoramica, non esaustiva, sempre da verificare preventivamente con gli uffici competenti di Regione Piemonte e Finpiemonte spa.

POR FESR 14/20 Asse I Azione I.1b.1.1 
BANDO IR2 - INDUSTRIALIZZAZIONE DEI RISULTATI DELLA RICERCA

Finalità: sostenere l’intera catena del valore che combina la ricerca e l’innovazione; contribuire in maniera organica alle fasi cruciali dello sviluppo di nuovi prodotti/processi/ tecnologie

Beneficiari: singole imprese di qualunque dimensione o raggruppamenti di aggregazioni di PMI, GI e ODR, esclusivamente nella forma di co-proponenti, su singoli progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale,

Iniziative ammissibili: programmi di investimento finalizzati all’industrializzazione dei risultati di attività qualificate di R&S I progetti finanziabili devono concludersi nell'arco di 36 mesi dalla data di ammissione a contributo

Agevolazione: contributo a fondo perduto.

Scopri di più 

POR FESR 2014/2020 Azione III.3c.1.2.
ATTRAZIONE DI INVESTIMENTI MEDIANTE SOSTEGNO FINANZIARIO, IN GRADO DI ASSICURARE UNA RICADUTA SULLE PMI A LIVELLO TERRITORIALE - LINEA A

Finalità: accesso al credito per rilancio investimenti, avvio nuove PMI in Piemonte e sostegno alla nuova occupazione

Beneficiari:

  • PMI non ancora attive in Piemonte
  • PMI piemontesi che hanno delocalizzato la produzione
  • PMI già presenti in Piemonte che intendono realizzare un investimento funzionalmente diverso

Iniziative ammissibili: realizzazione di nuovi impianti di produzione di beni o servizi, centri direzionali, centri di ricerca e sviluppo che generino nuova occupazione e progetti di ricerca e sviluppo preordinati o connessi all’insediamento stesso

Agevolazione: finanziamento agevolato (finanziamento a tasso 0, per un importo massimo di 2.000.000 e fino al 70% della spesa ammessa, in concorso con un finanziamento bancario per la restante quota) combinato con un contribuito a fondo perduto, commisurato all'occupazione creata.

Scopri di più 

POR FESR 2014/2020 Azione III.3c.1.2.
ATTRAZIONE DI INVESTIMENTI MEDIANTE SOSTEGNO FINANZIARIO, IN GRADO DI ASSICURARE UNA RICADUTA SULLE PMI A LIVELLO TERRITORIALE - LINEA B

Finalità: Creazione di nuovi posti di lavoro

Beneficiari: PMI che hanno già partecipato alla Linea A

Inziative ammisibili ammissibili: investimenti che generano nuova occupazione

Agevolazioni: Contributo a fondo perduto per il 100% dei costi ammissibili, con il limite massimo di 20.000 euro per ogni nuovo occupato.

Scopri di più 

APPRENDISTATO DI ALTA FORMAZIONE E RICERCA

Finalità: l’avviso pubblico prevede la concessione di contributi ex art. 12 della Legge 241/1990 per la realizzazione, nell’ambito del contratto di apprendistato di alta formazione e di ricerca di cui all’art. 45 del D.Lgs. 81/2015, dei seguenti percorsi formativi aventi come destinatari giovani e adulti di età compresa tra i 18 e i 29 anni (di età inferiore ai 30 anni al momento dell’assunzione):

  • Laurea triennale e magistrale
  • Diploma accademico di primo e secondo livello
  • Master di primo e secondo livello Universitario e di Alta formazione artistica, musicale e coreutica
  • Dottorato di ricerca e Diploma accademico di formazione alla ricerca
  • Attività di ricerca

Beneficiari: Atenei, Consorzi universitari, abilitati al rilascio dei titoli, Istituzioni dell'Alta formazione artistica, musicale e coreutica riconosciute dal MIUR

Iniziative ammissibili: formazione professionale

Agevolazione: FSE 14-20, richieste di contributo a partire dal 26/09/2016 ed entro il 31/12/2018

Scopri di più.

POR FESR 14/20 Asse IV Azione IV.4b.2.1 FFICIENZA ENERGETICA ED ENERGIA RINNOVABILE NELLE IMPRESE

Finalità: Promuovere investimenti finalizzati ad aumentare l’efficienza energetica ed il ricorso a fonti di energia rinnovabili nelle imprese.

Beneficiari: PMI e grandi imprese.

Inziative ammisibili ammissibili: interventi finalizzati all’aumento dell’efficienza dei processi produttivio degli edifici; installazione di impianti di cogenerazione ad alto rendimento; sostituzione di sistemi e componenti a bassa efficienza energetica.

Agevolazioni: finanziamento agevolato combinato con contributo a fondo perduto

Scopri di più